60 giorni.

Il numero di giorni che ho trascorso, ad oggi, in Spagna. Cosa succede nella mente e nella vita di un Expat nel corso dei primi due mesi di assenza dall’Italia? Credo molto dipenda dalla Nazione in cui ci si è trasferiti, dalla sua cultura e dal suo linguaggio (nonchè dalla nostra conoscenza di questi aspetti), … More 60 giorni.

Nuove famiglie.

Un aspetto della mia nuova vita in Spagna a cui non avevo forse dato il peso che meritava è la convivenza con coinquilini. Da studentessa fuori sede, ho trascorso 6 anni della mia vita convivendo con, in totale, 8 persone diverse che si sono avvicendate in due appartamenti diversi. Non è stato sempre facile, ma … More Nuove famiglie.

Alla (giusta) distanza.

Quello che, fino ad ora, mi sta pesando maggiormente è l’impossibilità di condividere questa esperienza, con tutti i suoi alti e bassi e le sue contraddizioni, con Lui. Premessa. Lui rappresenta il cardine della mia vita italiana, da ormai tre anni. È piombato nella mia vita nel momento esatto in cui ero finalmente riuscita a … More Alla (giusta) distanza.

Giro di boa.

Il rientro in Italia è stato duro assai, lo confesso. E parlarne è quasi masochismo. Quest’anno le ferie avevano il sapore dei racconti intorno al fuoco: una storia di quelle che sanno emozionare ma che appaiono sempre incompiute. Sono stati sette giorni densi di meraviglia e iodio. Le coste di Zante trasudano davvero quel fascino … More Giro di boa.

La famigghia.

Reduce da cinque giorni in Centro Italia, con la famiglia. O, meglio, con la famigghia ormai vagamente allargata (tre coppie di tre generazioni diverse, con esigenze diverse). Evidentemente sono una a cui serve provare adrenalina, altrimenti non si spiega il mio “Oh sì, che bellissima idea trascorrere cinque giorni nel paese natìo con i tuoi … More La famigghia.